Per “Anieno”

Da quando ho cominciato a tenere questo blog, è la prima volta che resto basito difronte ai rilievi ed alle critiche rivoltemi, oltre per il fatto che si tenta di attribuirmi una colorazione politica e politicizzata di quanto esprimo, si insinua che da parte mia ci sia una buona dose di malafede.
In questa sede non rispondo ai rilievi fatti; questo breve “comunicato” vuole essere solo propedeutico alle risposte che darò, e non per enfatizzare o sminuire critiche e risposte, ma per evitare di tediare coloro che seguono il blog con diatribe da pollaio.

Sicuramente non potrò certo esimermi dal non usare sarcasmo, ironia e irriverenze varie nel dare risposte a chi, pur avendone facoltà e libertà, usa o meglio abusa dell’anonimato per parlare a ruota libera e seppure traspare un superficiale quanto grossolana ed imprecisa cognizione di quanto espongo, denota una sostanziale e ritengo oltremodo, mal sentita politicizzazione del “rilevante”, l’incapacità, di esporre critiche e rilievi congrui, ma ancor di più, per non essere in grado di assumere la responsabilità, se non altro delle sue parole, qualora fossero frutto di un processo intellettivo.

Considerando l’abuso dell’anonimato, ritengo che il personaggio in questione non possa che essere classificato per ciò che è, un bambolotto di gommapiuma senza attributi ne spina dorsale; è anche possibile, ma non voglio fare dietrologia, che questo sia un trucco per inficiare la riservatezza che ho sempre mantenuto circa la mia privacy e per privacy, non mi riferisco alla sfera dei dati personali o sensibili, ma anche di quegli aspetti della personalità e caratteriali, ribadisco ulteriormente che ciò che traspare di me, è cosa coerentemente ponderata, quindi mostro esattamente ciò che voglio come voglio, ma si badi a non confondere questo come millanteria, mitomania o forma recitativa o peggio, dissociativa; il fatto che milioni e milioni di persone nel mondo, in modo più o meno analogo seppure in misura diversa, condividano informazioni sulla loro popolazione pilifera dell’area retto-genitale, non vedo ragioni ne motivi per cui dovrei rendere “open source” la mia persona.

Mi scuso per questa vicenda incresciosa e per l’estraneità dal contesto globale del blog di questo breve intervento, considerando il fatto che ritengo, si sia andati oltre, una risposta anche se garbata ma ferma e chiarificatrice si impone e “quando ce vò, ce vò”.

Comunque caro “Anieno”, potrai trovare la risposta ai rilievi ed alle critiche seguendo il link.
• Replica.


Fine stesura 8 settembre 2013

Annunci

Informazioni su phoo34

Curioso, impertinente ed irriverente, prendere le cose di petto onde evitare malintesi; come per un buon vino, serietà ma con moderazione. Non uso più Skype/Messanger o similari per questioni di privacy!!! :-(
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento, sarà moderato prima della pubblicazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...